ItalianoEnglish繁體中文EspañolFrançaisفارسیPortuguêsDeutsch

Questo articolo è anche disponibile in: Inglese, Cinese tradizionale, Spagnolo, Francese, Persiano, Portoghese, Tedesco

Persone


Risollevare il Valore del Cibo grazie ai Frigoriferi Urbani

fridge berlin via mrmondialisation.org Si stima che circa il 40% del cibo prodotto nel mondo viene scartato per stravaganti ragioni per soddisfare gli standard estetici richiesti quali la dimensione, la forma o il colore. Continua la lettura
1

Copper Lane: il primo cohousing a Londra

Copper Lane costituisce il primo progetto di co-housing di Londra. Situato a Stoke Newington, nel Nord di Londra, il progetto si compone di sei complessi e mostra come l'architettura possa rispondere a un nuovo bisogno sociale che si è creato attraverso i cambiamenti degli stili di vita sia economico che sociali. Continua la lettura

10- ECOISMI2014 - Cocoon - Ilaria Giulia Mafessoni - Riccardo  Lovatini

12 Progetti d’Arte Contemporanea che Esplorano lo Sviluppo Sostenibile

C'è un po' di creatività sostenibile in corso a pochi chilometri da Milano. Per il terzo anno anno consecutivo, Ecoismi è un progetto artistico all'aperto che guarda ai temi della tutela ambientale e la conservazione sostenibile. Con sede sull'isola Borromeo a Cassano d'Adda, Ecoismi ha riunito artisti provenienti da tutta Europa, creando dodici installazioni site-specific: Continua la lettura

Questo articolo è anche disponibile in: Inglese, Cinese tradizionale, Spagnolo, Francese, Persiano, Portoghese, Tedesco

Pianificazione


Dubai 2020: Il Progetto Per una Città Che Cresce

Dubai rises Mancano cinque anni al World Expo 2020 di Dubai e molti cambiamenti stanno avvenendo nella citta’ in quel momento. Tuttavia, è la potenza economica degli Emirati Arabi Uniti preparata per questi cambiamenti? La stessa città, ha il talento giusto per sostenere tale mutamento in modo efficace e sostenibile? Continua la lettura
Books under Bridge

Trasformare gli Spazi In-Between a Favore delle Comunita’ Urbane

Gli “in-between spaces” (spazi di passaggio), percepiti come frontiere e confini, sono aree che dividono territori all'interno delle nostre città e quartieri. Nella nostra mente, essi sono intesi come "non- luoghi", spazi che sono spesso associati ad aree sporche, abbandonate, non utilizzate e pericolose. A volte, sono evidenti barriere fisiche sotto forma di un sottopassaggi, muri, cavalcavia o addirittura una strada principale. Molto spesso, invece, sono una fantastica opportunità per le comunità locali, per gli architetti e gli altri professionisti. Governo e aziende private comunemente possiedono questi spazi e li usano principalmente come depositi comunali, tipicamente chiusi e recintati. La ricerca di utilizzi innovativi di questi spazi urbani decaduti è un'occasione per trasformarli in una comodità di quartiere. Continua la lettura

plantsgermanetes

Espai Germanetes: attivare spazi non utilizzati nel cuore di Barcellona

L'Eixample Esquerre è, in termini di forma e funzione, un quartiere a motivi geometrici e monotoni di Barcellona. Blocchi solidi e lunghe strade asfaltate incorniciano la griglia urbana di questa parte della città che modella il consueto paesaggio della capitale catalana. L'emozione di trovare un blocco che spezza questo ritmo costante è enorme ed i pedoni curiosano quasi increduli alla vista di questo luogo dove la speculazione non è ancora arrivata. Continua la lettura

Questo articolo è anche disponibile in: Inglese, Cinese tradizionale, Spagnolo, Francese, Persiano, Portoghese, Tedesco


 

Questo articolo è anche disponibile in: Inglese, Cinese tradizionale, Spagnolo, Francese, Persiano, Portoghese, Tedesco


Questo articolo è anche disponibile in: Inglese, Cinese tradizionale, Spagnolo, Francese, Persiano, Portoghese, Tedesco

Digitale


Come Google Earth può aiutare a creare un inventario delle area urbane coltivate all’interno di Roma

South Rome City Farm L'agricoltura urbana (AU) è stata accreditata per numerosi effetti positivi in città, dall'accesso al cibo fresco, all’agro-biodiversità e come elemento collaboratore per instaurare migliori relazioni sociali e culturali. Come in molte altre regioni, l’attività agricola urbana si sta diffondendo anche nella città di Roma ma, fino ad oggi, solamente pochi tentativi sono stati fatti per l'inventario delle aree adatte all’ AU (ad esempio i community gardens, i giardini residenziali, gli orti scolastici, i giardini vegetali, le fattorie urbane, etc.) Diversi metodi di mappatura sono stati sperimentati ma finora tutti hanno mancato di una metodologia ben consolidata per generare una lista completa ed aggiornata. Continua la lettura
birdseye view Rotterdam Zuid (c) FABRIC-JCFO

Città in movimento: il flusso urbano di Rotterdam

Cercando "cities as an organism" su Google, troverete di tutto riguardo, da dibattiti e a numerosi posts e riviste accademiche. Di sicuro non manca il suggerimento a paragonare le azioni collettive in città ad una sorta di metabolismo urbano. Continua la lettura

pop-pop-nyc-banner

Strade consapevoli: Pop Pop, segnale pedonale del futuro

Unitamente a come un numero sempre maggiore di oggetti diventa connesso a Internet e abilitato al traffico dati (l’emergente “Internet degli oggetti"), tecnici e progettisti urbani stanno cominciando a esplorare ciò che questo significa per il modo in cui interagiamo con oggetti di uso quotidiano in città. Continua la lettura