ItalianoEnglish繁體中文EspañolFrançaisفارسیPortuguêsDeutsch

Tutti gli articoli per Persone

vivaio bresciano presentazione 5 imm
Data la crisi della piccola e media industria che ha colpito l’Italia, e più in generale la recente crisi economica, dobbiamo pensare a dei nuovi modelli. Brescia 3.0 vuole trasformare gli scarti della città in risorse. Estrapolando da Brescia il tessuto urbano emerge già un sistema continuo formato da tessuto produttivo e agricolo che tiene assieme, quasi come un liquido amniotico, le parti residenziali. Continua la lettura
luzinterruptus2
Le città di oggi sono piene di idee creative su come ridurre gli sprechi e rendere le iniziative di riciclaggio più attraenti per i residenti locali. Tuttavia, anche se i governi, le istituzioni locali e gli individui di tutto il mondo stanno cominciando a diventare più rispettosi verso l'ambiente, è comunque importante continuare a sensibilizzare l'opinione pubblica su riciclo e riuso, incoraggiando le persone ad avere esse stesse un impatto positivo sulla società. Continua la lettura
10- ECOISMI2014 - Cocoon - Ilaria Giulia Mafessoni - Riccardo  Lovatini
C'è un po' di creatività sostenibile in corso a pochi chilometri da Milano. Per il terzo anno anno consecutivo, Ecoismi è un progetto artistico all'aperto che guarda ai temi della tutela ambientale e la conservazione sostenibile. Con sede sull'isola Borromeo a Cassano d'Adda, Ecoismi ha riunito artisti provenienti da tutta Europa, creando dodici installazioni site-specific: Continua la lettura
vegetable header
Abbiamo condiviso molte immagini nel corso degli anni ma, questa, è la prima relativa all’agricoltura urbana. Sia che si tratti di un patio, di un balcone o di avendo più spazio a disposizione, questa raccolta contiene consigli per voi. Scorrete verso il basso e scoprite i particolari interessanti su come piantare le vostre verdure. Buona lettura! Continua la lettura
share_kids
I nostri amici di Shareable hanno recentemente pubblicato Policies for Shareable Cities (Politiche per città da condividere), un rapporto che spiega come i leader delle città possano incoraggiare un’economia della condivisione tramite cambiamenti politici. Abbiamo avuto la fortuna di fare qualche domanda via mail a Neal Gorenflo, il co-fondatore di Shareable e il co-autore del rapporto. Ci spiega il progetto e come l’adozione dell’economia della condivisione è il prossimo passo logico per le città. Continua la lettura