ItalianoEnglish繁體中文EspañolFrançaisفارسیPortuguêsDeutsch

Tutti gli articoli per Regioni

vivaio bresciano presentazione 5 imm
Data la crisi della piccola e media industria che ha colpito l’Italia, e più in generale la recente crisi economica, dobbiamo pensare a dei nuovi modelli. Brescia 3.0 vuole trasformare gli scarti della città in risorse. Estrapolando da Brescia il tessuto urbano emerge già un sistema continuo formato da tessuto produttivo e agricolo che tiene assieme, quasi come un liquido amniotico, le parti residenziali. Continua la lettura
luzinterruptus2
Le città di oggi sono piene di idee creative su come ridurre gli sprechi e rendere le iniziative di riciclaggio più attraenti per i residenti locali. Tuttavia, anche se i governi, le istituzioni locali e gli individui di tutto il mondo stanno cominciando a diventare più rispettosi verso l'ambiente, è comunque importante continuare a sensibilizzare l'opinione pubblica su riciclo e riuso, incoraggiando le persone ad avere esse stesse un impatto positivo sulla società. Continua la lettura
South Rome City Farm
L'agricoltura urbana (AU) è stata accreditata per numerosi effetti positivi in città, dall'accesso al cibo fresco, all’agro-biodiversità e come elemento collaboratore per instaurare migliori relazioni sociali e culturali. Come in molte altre regioni, l’attività agricola urbana si sta diffondendo anche nella città di Roma ma, fino ad oggi, solamente pochi tentativi sono stati fatti per l'inventario delle aree adatte all’ AU (ad esempio i community gardens, i giardini residenziali, gli orti scolastici, i giardini vegetali, le fattorie urbane, etc.) Diversi metodi di mappatura sono stati sperimentati ma finora tutti hanno mancato di una metodologia ben consolidata per generare una lista completa ed aggiornata. Continua la lettura
Books under Bridge
Gli “in-between spaces” (spazi di passaggio), percepiti come frontiere e confini, sono aree che dividono territori all'interno delle nostre città e quartieri. Nella nostra mente, essi sono intesi come "non- luoghi", spazi che sono spesso associati ad aree sporche, abbandonate, non utilizzate e pericolose. A volte, sono evidenti barriere fisiche sotto forma di un sottopassaggi, muri, cavalcavia o addirittura una strada principale. Molto spesso, invece, sono una fantastica opportunità per le comunità locali, per gli architetti e gli altri professionisti. Governo e aziende private comunemente possiedono questi spazi e li usano principalmente come depositi comunali, tipicamente chiusi e recintati. La ricerca di utilizzi innovativi di questi spazi urbani decaduti è un'occasione per trasformarli in una comodità di quartiere. Continua la lettura
10- ECOISMI2014 - Cocoon - Ilaria Giulia Mafessoni - Riccardo  Lovatini
C'è un po' di creatività sostenibile in corso a pochi chilometri da Milano. Per il terzo anno anno consecutivo, Ecoismi è un progetto artistico all'aperto che guarda ai temi della tutela ambientale e la conservazione sostenibile. Con sede sull'isola Borromeo a Cassano d'Adda, Ecoismi ha riunito artisti provenienti da tutta Europa, creando dodici installazioni site-specific: Continua la lettura